Giovani

Una generazione protagonista del futuro

I nostri ragazzi sono il capitale più prezioso su cui investire. Da quest’anno l’Italia può contare su un miliardo di euro di Fondi europei del Piano Garanzia Giovani: il Piemonte deve essere in prima fila per ottenerli. Questi fondi servono in primo luogo a creare un canale privilegiato tra giovani e aziende: migliorare servizi per l’impiego, promuovere tirocinio e apprendistato, favorire nuovi inquadramenti nel tessuto produttivo.

L’economia digitale è l’asse su cui ruota oggi lo sviluppo economico e sociale, ed è parte integrante della vita di tutti, in particolare delle giovani generazioni. Occorre contrastare il divario digitale sviluppando le infrastrutture e offrire a ogni ragazza e ragazzo la possibilità di avvicinarsi alle tecnologie digitali. La Regione deve, inoltre, sostenere la voglia di impresa finanziando le migliori start up. È essenziale, infine, puntare su formazione e istruzione: oggi, in Piemonte il 40 per cento degli studenti non ricevono la borsa di studio alla quale avrebbero diritto; è un errore a cui rimediare subito.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmailStumbleUponDigg
Commenta questo articolo