Infanzia

Una regione in cui far crescere i propri figli

Le politiche infantili sono il caposaldo di una regione che guarda al futuro. Ai bambini di ogni parte della nostro territorio, la Regione deve garantire la possibilità di frequentare asili nidi e di altri servizi necessari per seguirli sin dalla nascita. Le pari opportunità per i più piccoli si decidono fin dai primi tre anni di vita: è compito delle istituzioni sostenere le coppie nella crescita e nell’educazione in questa fase così importante.

L’intervento pubblico in questo settore è, inoltre, strategico per l’occupazione femminile. Sgravare le donne da alcuni impegni e fatiche le maternità vuol dire restituire loro il diritto di avere un ruolo sociale con la possibilità di conciliare i tempi del lavoro e della famiglia. Anche in questo campo l’obiettivo è di avere un Piemonte più vicino all’Europa.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmailStumbleUponDigg
Commenta questo articolo